SAN FRANCESCO O DEL PURO AMORE

14/07/2013
News & Eventi

Centinaia di personaggi riassunti in due occhi azzurri, magnetici come calamite e una voce inconfondibile, capace di far vibrare le corde dell’emozione di ognuno. Eccolo Giancarlo Giannini, l’attore, il doppiatore e il regista di fama mondiale che venerdì prossimo, alle 21,30, ritrarrà, attraverso la lettura e l’interpretazione di passi scelti, la vita e l’operato di San Francesco, nella chiesa a lui intitolata e appena restaurata. Colui che ha dato un’anima e uno spessore ad Al Pacino, a Jack Nicholson o al Dustin Hoffman del Maratoneta (solo per citarne alcuni), l’indimenticato Pasqualino sette bellezze, protagonista del capolavoro di Lina Wertmϋller, infatti, sarà la stella che illuminerà il secondo appuntamento dedicato ai festeggiamenti per l’imponente opera di restauro e per la riapertura del complesso conventuale, restituito alla città grazie all’intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

“San Francesco o del puro amore”: questo il titolo della serata, che vedrà protagonisti, insieme al grande attore, amato e riconosciuto a livello internazionale, lo storico Franco Cardini e il duo Mario Ancillotti (flauto) e Alessia Luise (arpa). A fare da collante, in uno spettacolo che si annuncia intrigante e suggestivo, sarà la poetessa Alba Donati. Sarà lei, infatti, ad esaltare e comporre in un’unica tessitura la sacralità e il misticismo degli scritti francescani affidati alla lettura di Giannini, e la laicità del racconto dello storico Cardini, che proprio al «poverello d'Assisi» ha dedicato una biografia. Una narrazione che si distingue da altre perché racconta la storia del santo spogliandola di tutte le leggende e i miti che da sempre la circondano. Così scopriamo un giovane che decide di rinunciare a tutto per vivere il più fedelmente possibile la Parola del Vangelo. Il suo scopo infatti non è convertire , ma dimostrare con i fatti che l'insegnamento di Gesù è qualcosa che si può vivere concretamente. Attraverso la sua esperienza di reietto della società, di ammalato ed emarginato anche dai suoi seguaci, Francesco giunge alla comprensione della perfetta letizia. Una storia intensa, che rivivrà nella chiesa a lui dedicata.

 

SAN FRANCESCO O DEL PURO AMORE

Reading di Giancarlo Giannini

Lecture di Franco Cardini

Introduce Alba Donati

Musiche di Mario Ancillotti (flauto) e Alessia Luise (arpa)

 

Per questo spettacolo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha messo a disposizione della cittadinanza 300 posti a ingresso gratuito.

I cittadini interessati possono rivolgersi, fino a esaurimento dei posti disponibili, alla Biglietteria del Teatro del Giglio nei giorni di martedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18 luglio (orario 10.30-13 e 15-18). Per informazioni: 0583.465320.