Home » News » PER VARIGNANO UNA CHIESA A MISURA DI COMUNITÀ

PER VARIGNANO UNA CHIESA A MISURA DI COMUNITÀ

Categoria: 

Quaranta architetti in gara per la nuova chiesa del Varignano, a Viareggio. A giugno prossimo verrà proclamato il progetto vincitore del concorso nazionale “Una chiesa a misura di comunità: per un'archiettura ispirata da fede e bellezza”. I primi quaranta concorrenti dovranno passare una prima selezione che ridurrà il gruppo a dieci professionisti, valutati da un'apposita commissione.

Il servizio nazionale per l'edilizia di culto della CEI ha individuato la chiesa del Varignano come progetto pilota per l'iniziativa “Percorsi diocesani”, insieme a quelli che verranno attuati nelle diocesi di Forlì-Bertinoro e Monreale.

Il progetto vincitore verrà poi realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che, insieme alla CEI, ha intuito l'importanza di dotare la zona viareggina di un luogo di incontro e aggregazione per l'intera comunità. Non solo la chiesa, infatti. Il nuovo edificio sarà il punto centrale di un ampio intervento di recupero del quartiere, con la chiesa che è al tempo stesso casa e edificio parrocchiale, come l'ha definita l'Arcivescovo Italo Castellani, aperta per tutta la città, promuovendo un processo di riqualificazione non soltanto materiale, ma anche e soprattutto morale.

È Marcello Brunini, parroco del Varignano, il primo a esprimere commossa soddisfazione. E non poteva essere diveramente, visto e considerato il suo impegno verso un graduale riscatto morale e sociale del quartiere. Emozione che trapela anche dalle parole dell'Arcivescono di Lucca, Monsignor Italo Castellani. «Spero che tutta la città di Viareggio si senta invitata a partecipare con suggerimenti, impressioni e punti di vista, rendendo vitale uno scambio in grado di condurci a costruire un edificio le cui pietre siano Casa per la Chiesa e luogo d'incontro aperto alla fraternità con tutti gli uomini».