Home » Comunicazione » News Eventi » news & eventi

news & eventi

porzione di titolo da cercare
porzione di contenuto da ricercare
La Sede

Lucca capitale del Volontariato e dello Sport”, questo il titolo dell’ampio servizio che il Tg1 Mattina ha deciso di dedicare a Lucca e che è andato in onda martedì 18 agosto su Rai 1: una trasmissione pensata e realizzata in stretta collaborazione con la Fondazion...

La Sede

Un “condominio sociale” nel comune di Capannori, dove creare un punto di approdo per diverse associazioni di volontariato attive nella Piana di Lucca.

La Sede

Sono bastati novantadue giorni per riconsegnare alla città la chiesa dei Santi Giovanni e Reparata, dopo che, in seguito allo sciame sismico dell'anno scorso, era stata chiusa per scarsa sicurezza strutturale.

La Sede

Settanta studenti sul Treno della Memoria diretto ad Auschwitz. La Provincia di Lucca ha aderito anche quest'anno al viaggio del «Treno della Memoria», promosso e finanziato dalla Regione in collaborazione con la Fondazione Museo della Deportazione di Prato.

La Sede

Sarà pronto entro il 13 settembre prossimo il tratto di ciclopedonale che va da Porta Elisa a Piazzale Ricasoli, segnando un’altra tappa del percorso di recupero delle Mura che ha visto il decisivo sostegno della Fondazione Crl.

La Sede

È di circa un milione di euro lo stanziamento complessivo per la completa ristrutturazione della scuola superiore “Arrigo Benedetti” di Porcari e del palazzetto che svolge la funzione di palestra per l’istituto.

La Sede

“Ville lucchesi.

La Sede

La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha attivato il primo bando per la concessione dei contributi nel 2014. Si tratta del Bando generico per attività varie.

Anche per il bando 2014, quindi, la Fondazione conferma la novità introdotta nel 2013: più bandi specifici con scadenze diverse ed importi prestabiliti.

La Sede

Una terra ricca di acqua e vento e una creatività che affonda le sue radici nell'antichità, ma che si è mantenuta intatta negli anni, capace di coniugare innovazione e lavoro. E poi la storia, che dal duecento arriva fino ai giorni nostri, legando a doppio filo lo sviluppo culturale e tecnologico con quello delle cartiere e di ogni fase del loro complesso ciclo produttivo.